UNA RAZZA RARA

Christian Stotz è un mastro pastore della quinta generazione. Con le sue 2400 pecore suddivise in tre greggi, possiede il più elevato numero di pecore erranti del sud-ovest della Germania. Qualche tempo fa ha assunto la direzione dell'azienda di famiglia, un evento raro di questi tempi. Ogni anno sono sempre meno i pastori a tempo pieno e molte piccole aziende non sanno a chi cedere la propria attività. Il lavoro è duro e le ore non passano mai, dice Christian. Ma è un lavoro vario e non ti annoi mai.
SONO DIVENTATO PASTORE PERCHÈ I MIEI GENITORI HANNO SEMPRE GESTITO QUESTA ATTIVITÀ. LA CONOSCO DA QUANDO ERO PICCOLO. IL LAVORO È DIVERTENTE E NON VORREI MAI CHE L'ATTIVITÀ CHIUDESSE.
CHRISTIAN STOTZ

DA RISORSA DI VALORE A SOTTOPRODOTTO

In passato i pastori della regione vivevano della vendita della lana. Ma i prezzi sono calati drasticamente negli ultimi anni e i compratori sono sempre più scarsi. In Germania, questa risorsa naturale di valore è quasi un sottoprodotto della produzione di carne e della gestione del territorio. Quindi, negli ultimi anni, Christian Stotz ha iniziato la vendita in proprio. Il 99% delle sue pecore sono merinos – razza dalla ‘lana raffinata’ – e fornisce fibra di lana a due aziende partner di zona che lo utilizzano per l'abbigliamento e la tessitura.
CARATTERISTICHE
DI GATOR
ENTRARE E USCIRE FACILMENTE
DI SOLITO LA GIORNATA INIZIA CON L'ISPEZIONE DELLE PECORE. DAI DA MANGIARE A QUELLE NELLA STALLA, POI CONTROLLI QUELLE NEL RECINTO E QUELLE CHE SE NE VANNO IN GIRO.
CHRISTIAN STOTZ

MAGNIFICHE BRUGHIERE
DI GINEPRO

Tuttavia, una delle attività principali di un pastore del sud-ovest della Germania è la gestione del territorio. Le pecore pascolano nelle varie brughiere di ginepri della zona impedendo ai pastori di fare la semina. Farlo con le macchine sarebbe difficile e costoso, specialmente sulle pendenze. Anche la natura e la bio-diversità traggono vantaggio dalla presenza delle pecore: in condizioni normali, un certo numero di piante e insetti sarebbero spostati o morirebbero.
NELLA STALLA LE PECORE MANGIANO ESSENZIALMENTE FORAGGIO INSILATO E GLI AGNELLI UN MISTO DI GRANO DELLA REGIONE, OVVIAMENTE NON GENETICAMENTE MODIFICATI. ALL'APERTO SI NUTRONO SOLO DI ERBA FRESCA.
CHRISTIAN STOTZ

IL PASTORE E IL LUPO

Quando durante la giornata le greggi sono fuori, il pastore è sempre all'erta. Poi la sera porta le pecore verso i pascoli circondati da un recinto elettrificato. Devi farlo, spiega Christian Stotz, non si può lasciarle vagare da sole Di notte poi ci sono anche altri problemi: in Germania stanno tornando i lupi e, come dicono i pastori, “un gregge di pecore in un recinto elettrificato è una tentazione per questi animali”. Ma prima o poi Christian Stotz risolverà anche questo problema.
IL NOSTRO FUTURO È GIÀ NELL'ARIA IN QUESTO MOMENTO. I LUPI STANNO TORNANDO, DOBBIAMO ASPETTARE E VEDERE COSA SUCCEDE.
CHRISTIAN STOTZ
CARATTERISTICHE
DI GATOR
CABINA FONOISOLATA

PIONIERI VINCENTI

Il direct marketing, le vendite locali, gli standard di qualità eccezionalmente elevata … la famiglia Stotz è sempre stata pioniera. Oggi per Christian Stotz è importante sperimentare nuove tecniche. Il suo obiettivo è ridurre e semplificare ancora di più il lavoro nei pascoli e nella stalla. Insieme ai suoi familiari ha imparato che le novità tecnologiche quasi sempre dimostrano i loro vantaggi sul lungo periodo. Ma a volte, dice il pastore sorridendo, devo ammettere che i metodi tradizionali sono i migliori. La cosa importante è raggiungere i propri obiettivi ed essere determinati, ed è così che lui lavora.